Ultime news sulla riforma pensioni 2014, pensioni anticipate per le donne, pensioni d’oro ed esodati

Partiti Pensioni

Le riforme dei partiti sulle pensioni anticipate donne, pensioni d’oro ed esodati

Le ultime news sulla riforma pensioni, riguardano le proposte di legge che arrivano dai partiti politici, esistono 7 proposte da diverse aree, ma oggi parliamo di quelle in cui si affrontano argomenti chiari come pensioni d’oro , pensioni anticipata per le donne ed esodati. Come chi ci segue sa bene noi di news pensioni siamo schematici sintetici e chiari, per questo abbiamo atteso informazioni chiare.

Pensioni d’oro

Per le pensioni d’oro le proposte arrivano da Fratelli d’Italia e Movimento 5 stelle.

  • Fratelli d’Italia dice che sopra i 5000 euro le pensioni vanno ricalcolate le pensioni con il sistema contributivo.
  • Movimento 5 stelle I grillini invece lottano le pensioni d’oro indirettamente, dicono che le pensioni devono dare un contributo di solidarietà partendo dallo 0’1% per le pensioni fino a 3000 euro/anno al 32% da 322000 euro in fu. Questo per evitare la bocciatura da parte della consulta come è avvenuto sia per Berlusconi che per Monti.

Pensioni anticipata per le donne

Per le pensioni anticipate per le donne il partito che si è mosso per primo è il PD. Infatti Guglielmo Epifani intervenendo sul tema, sottolineava la necessità di modificare l’età di uscita delle donne dal lavoro. Secondo indiscrezioni ( è assente qualsiasi documento scritto) si parla di riportare l’età di uscita per le donne a 57 anni. Indirettamente anche Cesare Damiano presidente nella commissione lavoro, interviene sull’argomento bocciando il prestito pensionistico del ministro Giovannini. Questo perché secondo Damiano non mette in discussione la riforma Fornero ed è uno strumento poco efficace.

Esodati

Per gli esodati le indiscrezioni arrivano dal PD il probabile futuro ministro del lavoro Epifani dichiara che la soluzione che il governo deve studiare, è molto complessa perchè la entrata in vigore della Fornero quest’anno produrrà altri esodati.

About the author

Sono un ingegnere civile appassionato di informatica e di informazione, grazie alla mia compagna ho intrapreso questa sfida di newspensioni